Justice League Dark

Locandina di Justice League Dark

Justice League Dark è un film d’animazione del 2017. Diretto da Jay Olivia, è il ventisettesimo film facente parte dei DC Universe Animated Original Movies.
Vi darò ora un accenno della trama, per poi passare alle mie opinioni personali sulla pellicola.

In ogni parte del mondo migliaia di persone, senza apparente motivo, compiono ogni genere di crimine. Giustificano le proprie azioni dicendo di averle commesse per scacciare dei demoni, che li avrebbero attaccati. La Justice League comincia subito ad indagare.

Mentre Superman e Wonder Woman optano subito per la pista sovrannaturale, Batman è scettico. Tuttavia, cambia quasi subito idea. Infatti quella stessa sera viene posseduto dallo spirito di Boston Brand alis Deadman, che ricopre i muri di casa sua con la scritta “Constantine”.

Superman e Wonder Woman in una scena di Justice League Dark.

Ci spostiamo a Las Vegas cinque giorni prima. Qui John Constantine, famoso occultista, assieme all’amico Jason Blood sta giocando a poker in una bisca clandestina contro tre demoni. Una volta battuti, quest’ultimi si avventano contro John, che però riesce a ricacciarli all’inferno anche grazie alla controparte demoniaca dell’amico: Etrigan.  Riesce anche a mettere le mani sulla Pietra dei Sogni, un potente artefatto di magia nera, che decide di custodire nella sua abitazione ovvero la Casa dei Misteri, assieme alla fidata Black Orchid.

Nel frattempo Batman chiede aiuto alla maga Zatanna per trovare John e questa conduce lui e Deadman alla Casa. Certi che la Justice League non abbia i mezzi per far fronte a questa situazione, si dirigono dunque da Ritchie Simpson, un amico dell’oculista malato terminale, che dona loro un amuleto, con cui sperano di capire l’ origine della follia collettiva. John e Zatanna si recano quindi assieme agli altri all’ospedale di Metropolis e, scrutando tramite l’amuleto i ricordi di un paziente, scoprono che l’origine di tutto è un’ombra che indossa un particolare anello.

Il gruppo che ci viene presentato in Justice League Dark

Veniamo a noi. Questo film offre un interessante spunto per dar modo al grande pubblico di conoscere personaggi spesso sottovalutati quali Zatanna, Deadman, John Constantine, Jason Blood/Etrigan e Swamp Thing. Inoltre ci dà modo di conoscere una frazione “nuova” della Justice League, la Justice League Dark per l’appunto.

Il gruppo è stato creato nel 2011 come nuova linea editoriale dell’iniziativa “The New 52”. L’intento è quello di raccogliere in un unico gruppo tutti quei personaggi occulti e poco conosciuti dal pubblico DC. In conclusione, vi invito a recuperare questo film e, perché no, anche la serie di questo interessate supergruppo. Detto questo vi saluto e vi do appuntamento ad una nuova recensione e ricordate: “leggete con il cuore e pensate con la mente”.

Leggi anche:

Precedente Cold Case - Delitti irrisolti Successivo Ayano Yamane