Mirka Andolfo

Mirka_Andolfo_-_Lucca_Comics_&_Games_2014
Mirka Andolfo allo stand Dentiblù durante il Lucca Comics and Games 2014.

Nata a Napoli il 17 giugno 1989, Mirka Andolfo è una colorista, fumettista e illustratrice italiana. Sin da bambina mostra un forte interesse e una grande passione per il mondo del fumetto, iniziando a leggere Topolino e successivamente anche altri generi.
Dopo aver concluso i suoi studi in ambito artistico, si iscrive alla Scuola Italiana di Comix di Napoli e la frequenta finché non si trasferisce a Torino. Ed è in questo periodo che comincia la sua ascesa verso un indiscutibile e meritato successo, che la porterà a collaborare con case editrici sia italiane che straniere.

Per citare qualche esempio, ha collaborato con la Sergio Bonelli per le testate di Dylan Dog e con la Edizioni Piemme per la trasposizione a fumetto del libro Il cacciatore di Aquiloni e per alcune storie a carattere fumettistico di Geronimo Stilton.
Per quanto riguarda le case editrici straniere, ha collaborato sia con la Francia per la serie Pandemonia che con l’America per la serie The Last of the Greats della Image Comics.
Attualmente Mirka Andolfo ha concluso la trilogia di Sacro/Profano, suo primo fumetto pubblicato dalla Edizioni Dentiblù e adesso collabora anche con la Panini Comics per un nuovo progetto intitolato “Contro natura“, che è stato annunciato proprio quest’anno alla diciottesima edizione del Napoli Comicon.

13076785_509257222612806_269265489146610250_n
Shomi insieme a Mirka Andolfo durante la diciottesima edizione di Napoli Comicon.

E dopo questa piccola e breve biografia, passiamo a quelle che possono essere definite come considerazioni personali.
Ho avuto la fortuna di incontrare Mirka Andolfo dal vivo e in più di un’occasione durante eventi come le fiere oppure ad incontri organizzati nelle fumetterie della mia città. Mi è sempre apparsa come una persona solare e sempre di buon umore, ben disposta al contatto con il pubblico e ha davvero tanta ma tanta pazienza con i suoi fan. Sarà forse per la sua giovane età, ma ha un modo di fare che ti dà l’impressione di conoscersi da una vita. Per intenderci, è come una sorta di amica di vecchia data che non vedi da chissà quanto tempo, quindi devi raccontarle tutto ciò che ti è successo e accaduto in sua assenza. Ecco, è così che mi sembra – e mi sento – ogni volta che la incontro e questo tipo di rapporto e di relazione devo ammettere che mi piace parecchio, perché ti permette di instaurare un dialogo civile, sereno e pacifico che spesso porta a un confronto costruttivo, a opinioni e persino a consigli. E qualche volta ci scappano anche le risate, quelle non mancano mai.

13055005_508464106025451_7023641336865934421_o
Mirka Andolfo presenta Contro Natura alla conferenza della Panini Comics durante la diciottesima edizione del Napoli Comicon.

Per quanto riguarda il suo stile di disegno, alzo le mani e non mi permetto assolutamente di giudicare oppure di commentare. No, non è vero. Un giudizio glielo devo fare assolutamente: è semplicemente fantastico.
Mirka Andolfo è capace di raccontare bene una storia attraverso un ottimo storytelling – per prima cosa – e soprattutto attraverso le immagini e riesce a trasmettere tantissime emozioni con un semplice sguardo di un personaggio, un determinato accostamento di colori, il paesaggio e così via.
A essere sincera, resto sempre incantata dai suoi disegni e non riesco mai a staccare gli occhi dal foglio o dallo schermo del computer. E devo farvi una piccola confessione: questa donna è il mio modello di esempio da seguire. Ebbene si, Mirka Andolfo è stata capace di incoraggiarmi, di darmi quella forza in più per dire “si, è questo ciò che voglio fare nella vita”, soprattutto quando mi ha consigliato di frequentare la Scuola Italiana di Comix e io ce la sto mettendo davvero tutta pur di entrarci.
La nostra presentazione e descrizione su Mirka Andolfo termina qui. Naturalmente auguriamo sempre il meglio a questa grande fumettista italiana. E ad ogni modo a presto miei cari Sognatori e mie care Sognatrici e ricordate: “chi sogna, viaggia“.

Pagina ufficiale di Facebook [Artista]: Mirkand – Mirka Andolfo

Pagina ufficiale di Facebook [Fumetto]: Sacro/Profano