Crea sito

Once Upon A Time – Quarta stagione

Once-Upon-A-Time-Season-4-Exclusive-Sneak-Peek
Una scena di Once Upon A Time – Quarta stagione.

Composta da ventidue episodi, Once Upon A Time – Quarta stagione inizia con l’arrivo a Storybrooke di un nuovo personaggio: Elsa, la regina di un regno chiamato Arendelle.
Lei non sa e non ha idea di come sia arrivata nel nostro mondo e dal momento che si sente sempre più smarrita e disperata perché non riesce a trovare sua sorella Anna, perde il totale controllo sui suoi poteri. Infatti lasciandosi sopraffare dalla paura, arriva a creare un gigante di ghiaccio che ben presto terrorizza la città e dintorni. Grazie all’intervento tempestivo di Emma Swan e dei suoi amici si riesce ad evitare il peggio e a risolvere questa situazione. Tuttavia, la nostra Salvatrice si trova intrappolata nel muro di ghiaccio insieme ad Elsa e rischia di morire congelata. Parlando con la regina di Arendelle, riesce a farla tornare in sé e a farle riacquistare il controllo sui suoi poteri grazie alla fiducia che pone in lei e alla promessa che ritroveranno sua sorella. Ed è da questo punto in poi che comincia una nuova avventura per i nostri eroi, che saranno trascinati insieme ai cattivi in enigmi, misteri e segreti di cui nessuno ne era ovviamente a conoscenza oppure ne aveva memoria.

Once-Upon-A-Time-sven
Elsa insieme a Sven e Kristoff in una scena della quarta stagione di Once Upon A Time.

Once Upon A Time – Quarta stagione è stata davvero ricca di sorprese e ancora una volta sono stati introdotti nuovi personaggi, alcuni dei quali appartengono fortemente all’universo Disney: Frozen e La carica dei 101, in particolare.
L’apparizione di Elsa a Storybrooke ha permesso di mettere in piedi una trama fantastica, che prende spunto dagli avvenimenti del film d’animazione e in particolare dalla scomparsa e morte dei genitori, di cui uno dei due celava un importante segreto.
Un tema ricorrente di questa prima parte della quarta stagione è l’amore e la famiglia; mentre nella seconda parte il desiderio di vendetta e la voglia di riscattarsi, di cambiare le così dette carte in tavola sono alquanto dominanti. E a dimostrarcelo saranno non soltanto gli eroi e i buoni di turno, ma soprattutto Tremotino e la sua squadra di cattivi composta da tre fantastiche e temibili figure femminili: Crudelia Demon, Malefica e Ursula, le cui storie si intrecceranno – o si sono già intrecciate in passato – con gli altri personaggi e dimostreranno ancora una volta che non sempre si nasce cattivi ma lo si può diventare a causa di ciò che accade nella vita: una promessa infranta, la perdita di una persona cara e così via.
La nostra recensione su Once Upon A Time – Quarta stagione termina qui. A presto miei cari Sognatori e mie care Sognatrici e ricordate: “chi sogna, viaggia“.

Leggi anche: Once Upon A Time – Terza stagione

Leggi anche: Once Upon A Time – Quinta stagione