Psyren

Una delle copertine di Psyren
Una delle copertine di Psyren

Pubblicato su Shonen Jump ed edito dalla Shueisha dal 2007 al 2010 per un totale di 16 tonkobon, Psyren è un manga shonen creato da Toshiaki Iwashiro.
Senza ulteriori ed altri indugi, adesso vi parlerò della trama e successivamente vi dirò la mia opinione.
Una sera, Yoshina Ageha ( uno studente liceale incline alle risse), sulla strada di casa, sente un telefono pubblico squillare a vuoto. Risponde alla chiamata ma dall’altra parte non risponde nessuno e nota che dall’apparecchio esce una scheda telefonica rossa con la scritta Psyren e la raccoglie.
Quando Amamiya Sakurako, sua compagna di classe, scompare misteriosamente dopo aver menzionato la parola scritta sulla scheda telefonica rossa, il nostro protagonista decide di usare quest’ultima per ritrovarla, nonostante gli sia stato sconsigliato di immischiarsi in tutto ciò che riguarda quella parola.

Dopo aver inserito la scheda in un telefono pubblico ed aver risposto ad una serie di domande interminabili, la voce femminile all’altro lato del telefono gli chiede se vuole andare su Psyren e la sua risposta sarà l’ inizio delle sue avventure, che lo porteranno in questo pericoloso e misterioso mondo.
Ora veniamo a noi. Se vi piacciono i classici battle manga ricchi di azione, poteri speciali e anche un pizzico di sentimento, Psyren è il manga che state cercando. Anche se composto da pochi capitoli, questo manga non mancherà certo di regalarvi emozioni, perché capitolo dopo capitolo vi verrà sempre più voglia di seguire Ageha nel suo viaggio per scoprire la verità che si nasconde dietro Psyren. Ovviamente vi invito a cercare di recuperare questo shonen per aggiungerlo alla vostra collezione. Detto questo, vi saluto e vi do appuntamento a una prossima recensione e ricordate: “leggete con il cuore e pensate con la mente”.

Leggi anche: Air Gear

Leggi anche: Medaka Box

Leggi anche: Blazer Drive

Leggi anche: Hajime no Ippo

Leggi anche: Tokyo Ghoul

Leggi anche: I signori dei mostri

Leggi anche: All You Need Is Kill

Precedente Tokyo Ghoul Successivo Original Sin